Riciclo creativo_gioielli da cerniere

Ho deciso di aprire una nuova sezione all’interno di questo blog.

Il nome che inizialmente ho dato _HomeMeMade_ è stato pensato proprio per darmi questa possibilità, quella di condividere tutto ciò che realizzo a mano in casa.

Spesso utilizzo materiali di scarto che ho in casa e realizzaro gioielli alternativi per indossarli, regalarli o venderli.

Inizio proponendovi alcuni bracciali e anelli fatti con l’utilizzo di cerniere.

ImmagineImmagineImmagine

Se qualche amante dell’handmade fosse interessato alle mie creazioni, può contattarmi 😉

 

Liebster Award_2

Felicissima di condividere con voi il mio secondo award 😀
Devo ringraziare LaSpigaDiGrano
http://lasphigadigrano.wordpress.com/
che mi ha nominata insieme ad altri blog emergenti.
liebster
Ho scelto anche io dei blog da nominare, eccovi la lista:
http://marypoppins1968.wordpress.com
http://joliejewelry.wordpress.com
http://scrapbookfood.wordpress.com
http://manuelavillarch.wordpress.com
http://lagattaconlagiarrettiera.wordpress.com
http://fantasiediilaria.wordpress.com
http://fitnessematrimonio.wordpress.com

Come funziona:

1- Ringraziare e mettere il collegamento all’autore del sito che ci ha assegnato il premio
2- Rispondere alle 10 domande poste da chi ci ha nominato
3- Nominare altri 10 siti con meno di 200 seguaci
4- Proporre ai nostri candidati 10 domande
5- Andare sui singoli siti e comunicare loro la nomina

Qui le domande poste da Laspigadigrano con le mie risposte e più avanti i miei quesiti:

1. Qual è la tua spezia preferita e perché
Peperoncino, tono aromatico e piccante, va col dolce e col salato
2. A quali paesi del mondo ti ispiri per i tuoi piatti
Principalmente alla mia terra, la Sicilia. Se “esco” dall’Italia, guardo alla terra del Sol levante
3. I tuoi programmi tv preferiti
Non seguo molto la tv italiana
5. Ricetta della nonna preferita
Qualsiasi cosa, preparata dalla nonna, ha un sapore magico
6. Come ti vedi tra 5 anni
Pressapoco come ora
7. L’ultimo viaggio che hai fatto
Napoli. L’alba sul lungomare…indimenticabile.
8. Il prossimo viaggio che farai e perché proprio là
Spero una capitale europea, per visitare posti nuovi
9. Per te cosa non deve mancare mai in tavola
Qualcuno con cui condividere i pasti
10. Una cena è davvero romantica se è……
Con la persona che ami…

Ecco invece le mie domande:
1-Perchè hai aperto un blog?
2-Cosa fai nella vita?
3-Vorresti vivere in un paese diverso?
4-Se potessi salvare 3 oggetti da un naufragio, quali sarebbero?
5-Animale preferito?
6-Sogno nel cassetto?
7-Propositi per la primavera?
8-Libro preferito?
9-Se potessi essere un colore, sarei…
10-Cosa cambieresti della tua vita?

Cous cous di verdure

Piatto tipico della cucina nordafricana ormai importato in Sicilia da secoli, il cous cous è un ottimo piatto che può sostituire il primo o, se condito con carne o pesce, può essere un ricco piatto unico per un pasto dal sapore etnico. Vi propongo una versione semplice e vegetariana.

Immagine

Ingredienti:

4 zucchine

2 melanzane

2 patate

2 cipolle

250 gr di cous cous

Preparazione:

Lavare e tagliare a dadini le vedure, separatamente.

Immagine

Per la cottura, se si preferisce una versione più leggera, basta disporle su una teglia antiaderente o ricoperta da carta forno e cuocerle in forno a 250° per almeno 20 minuti, condendo con sale e un filo d’olio.

Altrimenti, cuocere, sempre separatamente le une dalle altre, le varie verdure in abbondante olio di semi e poi scolarle.

Nel frattempo cuocere il cous cous in acqua bollente, sale e un filo d’olio e poi sgranarlo con una forchetta.

Immagine

Mescolare il cous cous e le verdure, aggiungere poi a piacere un po’ di curry.

Immagine

Servire tiepido.

Immagine

 

Filetti di merluzzo agli aromi

Pranzo light? Il merluzzo è uno dei pesci più indicati per dei pasti veloci, leggeri, ricchi di omega tre in quanto pesce azzurro. Solitamente, per una preparazione rapida, si tende a farlo scaldato. Questa ricetta invece, permette di variare nella sua preparazione, pur mantenendo facilità di esecuzione.

Immagine

Ingredienti:

4 filetti di merluzzo spinati

4 fili di aglio fresco

un mazzetto di prezzemolo

Preparazione:

Disporre i filetti in una teglia ricoperta da carta forno.

Lavare e tagliare le erbe aromatiche e spargerle sul pesce.

Salare e versare un filo d’olio di oliva.

Immagine

Infornare a 200° per circa 20 minuti.

Servire caldo.

Immagine

Tiramisù alle fragole

Patiti di crema al mascarpone e tiramisù? Con l’avvicinarsi della bella stagione, vi propongo una variante colorata e fruttata di uno dei più famosi dolci del mondo: il tiramisù alle fragole.

Immagine

Ingredienti:

250 gr di mascarpone

3 uova

70 gr di zucchero

250 gr di fragole

1 limone

1 pan di spagna o un pacco di savoiardi

Preparazione:

Lavare e tagliare le fragole (lasciandone da parte alcune per la decorazione), metterle in una ciotola e cospargerle con il succo del limone e 20 gr di zucchero.

Preparare intanto la crema di mascarpone: in una ciotola sbattere con la frusta elettrica i tuorli delle uova, aggiungendo poco a poco 40 gr di zucchero. Una volta ben amalgamati, aggiungere il mascarpone e continuare a lavorare fino ad ottenere una consistenza omogenea e cremosa.

Preparare adesso la bagna per la base mescolando insieme lo zucchero rimanente, 70 ml di acqua e il liquido in cui sono a bagno le fragole, (che vanno scolate a questo punto) in un pentolino a fuoco lento per qualche minuto.

Disporre il primo strato di pan di spagna (o savoiardi) e bagnare in modo uniforme con la bagna aiutandosi con un cucchiaio. Ricoprire con uno strato di crema di mascarpone (potete aiutarvi con una sac a poche) e poi con le fragole. Chiudere il tutto con un ulteriore strato di pan di spagna e poi di crema.

Immagine

Decorare infine con le fragole.

Conservare in frigo e servire freddo.

Immagine