Frittata con asparagi e cuori di carciofo cotta in forno

Qualche giorno fa, grazie ad una bella passeggiata in campagna, sono arrivati in casa degli asparagi freschi. In frigo avevo già dei cuori di carciofo puliti e sbollentati, quindi ho deciso di preparare una bella frittata-non fritta. Ci è voluto un attimo e la cottura in forno rende questo piatto più leggero di una normale frittata.

IMAG1449

Ingredienti:

4 cuori di carciofo

un mazzetto di asparagi

2 cipolline fresche

4 uova

100 gr di parmigiano grattuggiato

Preparazione:

Lavare e scottare in padella gli asparagi e le cipolline fresche, dopo averli fatti a pezzettini, insieme ad un filo d’olio.

IMAG1434

In una terrina sbattere le uova.

IMAG1436

Aggiungere un pizzico di sale, i cuori di carciofo tagliati a pezzetti e gli asparagi, mescolare ed incorporare anche il parmigiano.

IMAG1437

Cospargere una teglia con un filo d’olio e versarvi il composto.

IMAG1440

Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.

IMAG1450

Arancini funghi e pistacchio di Bronte

Preparati per una cena a buffet, questi arancini ai funghi sono stati pensati per riciclare del risotto avanzato dal pranzo. Gli arancini sono infatti un piatto sfizioso ed ideale per questo scopo.

Immagine

Ingredienti:

400 gr di risotto ai funghi

2 cipolline fresche

50 gr di pistacchio di Bronte

150 gr di misto funghi (con porcini)

200 gr di asiago

Per la pastella:

100 gr di farina 00

acqua q.b.

Per la panatura:

200 gr di pangrattato

Preparazione:

Iniziare a preparare il condimento aggiuntivo facendo asciugare in padella i funghi, salandoli, aggiungendo poi la cipollina lavata e tritata finemente insieme all’olio d’oliva e, una volta cotti, unirlo al risotto avanzato insieme ai pistacchi tostati e tritati grossolanamente.

Lasciare raffreddare il riso e intanto tagliare a cubetti il formaggio.

Una volta freddo, con l’ausilio di un cucchiaio, creare delle palline di dimensioni ridotte, inserendovi al centro due cubetti di asiago.

Preparare la pastella mescolando la farina, l’acqua e un pizzico di sale. La consistenza deve essere cremosa.

Bagnare gli arancini prima nella pastella e poi nel pangrattato.

Immagine

Cuocete immergendo in olio bollente per qualche minuto.

Immagine

Torta salata ricotta e spinaci

Le torte salate sono un ottimo piatto da preparare e servire come parte di un buffet, di un aperitivo o come piatto unico di un pasto, poichè contengono tutti i nutrienti necessari (carboidrati, proteine, vitamine). La preparazione è semplice e la cottuta non troppo lunga.

Immagine

Ingredienti:

1 foglio di pasta brisè

300 gr di ricotta fresca

300 gr di spinaci

1 uovo

100 gr di parmigiano

Preparazione:

Pulire, lavare e scottare gli spinaci. Lasciarli raffreddare e poi scolarli.

In una terrina mescolare insieme la ricotta, gli spinaci tagliuzzati, un uovo, il parmigiano ed un pizzico di sale.

Immagine

Stendere il foglio di pasta brisè in una teglia di vetro o in una d’acciaio rivestita da carta forno.

Versarvi sopra il composto e senza farlo uscire dai bordi che vanno piegati verso l’interno.

Immagine

Infornare a 180° per circa 30 minuti.

 

Focaccia formaggio e wurstel

Per gli amanti della pizza fatta in casa, una semplice variazione sul tema. Basta tagliarla a pezzettini per servirla insieme all’aperitivo o come piatto unico insieme alla più classica pizza.
DSC_0065k
Ingredienti:
Per l’impasto:
600 gr di farina
1 cucchiaino di sale
1/2 bustina di lievito per pane e pizza
300 ml di acqua tiepida

Per la farcitura:
4 wurstel
200 gr di formaggio

Preparazione:
Versare insieme tutti gli ingredienti dell’impasto e lavorarlo per qualche minuto.
Si può lavorare a mano o con un’impastatrice (io utilizzo il bimby).
Una volta ottenuto un impasto omogeneo, appallottolarlo e metterlo in una ciotola, conservandolo al caldo per almeno due ore.
collagek
Una volta lievitato l’impasto, stenderlo col mattarello in una teglia.
IMAG0557
Infornare a 280° per circa 15 minuti.
Appena la focaccia sarà gonfia, uscirla dal forno, tagliarla e farcirla.
A piacere potete reinfornarla.
Tagliare e servite tiepida.
DSC_0065

Stuzzichini coi wurstel

Ottimi per l’aperitivo, simpatici da presentare ed ideali per il finger food date le dimensioni.

Immagine

Ingredienti:

400 gr di pasta per pizza

2 confezioni di wurstel

Preparazione:

Stendere la pasta per pizza (potete prepararla voi, acquistarla pronta in un panificio o al supermercato). Appoggiare dentro i wurstel e arrotolare la pasta per pizza attorno. Tagliare i wustel in vari bocconcini e disporli su una teglia foderata di carta forno.

Infornare a 250° per 15 minuti circa.

Servire ancora caldi.