Specchietti fumettosi

Durante uno dei miei primi mercatini, una cliente mi chiese se con lo stesso metodo che utilizzavo per intrecciare le borse, avrei potuto fare dei pratici specchi da mettere in borsa.

10943784_1589950217909116_4090520738297693908_n

E’ stato molto semplice ed il procedimento è sempre lo stesso.

Scelta la carta, la piego in quattro, la intreccio, creo la sagoma necessaria e la plastifico.

Incollo lo specchio con supercolla o nastro biadesivo molto resistente. Per la chiusura utilizzo lo strappo adesivo o delle calamite. Anche gli specchi sono “riciclati”, vengono da trousse consumate destinate al cestino dei rifiuti.

Ovviamente variando la carta, il tema è più o meno giocoso (i miei preferiti sono quelli con i fumetti di Topolino).

10696195_1563873937183411_181154809002608520_n 10175063_1563873887183416_316932452025464868_n

Riciclo creativo_Handbag Superman

Grazie al blog, facebook ed instagram, le borse con carta riciclata iniziano ad attirare sempre di più l’interesse della gente che arriva a farmi vere e proprie richieste personalizzate, come nel caso di questa borsa, realizzata riciclando fumetti ed immagini di Superman.

Questo è il risultato!

ImmagineImmagineImmagine

Questo, come gli altri oggetti handmade, è riproducubile ed in vendica. Contattatemi per info 😉

Riciclo creativo_Handbag

L’utilizzo della carta come elemento da riciclare e riutilizzare per dare vita a nuovi oggetti, mi ha portata alla creazione di una simpatica e coloratissima borsetta.
La carta delle vecchie riviste è stata tagliata, piegata, intrecciata, plastificata e modellata. Il tutto, come sempre, a mano ed in casa.

image

Questo, come gli altri oggetti handmade, è in vendica. Contattatemi per info 😉