Biscotti colorati alla mandorla senza glutine

Pensati per questi giorni di Carnevale, i biscottini colorati senza glutine possono essere colorati incorporando ingredienti diversi o con i coloranti alimentari in gel. Si cuociono velocemente e gli ingredienti sono pochissimi.

Immagine

Ingredienti:

200 gr di zucchero a velo

200 gr di mandorle

3 albumi d’uovo

colorante in gel

Preparazione:

Tritare finemente le mandorle con un mixer o col bimby.

Mescolare lo zucchero a velo e le mandorle.

In una ciotola, a parte, montare a neve gli albumi delle uova e poi con una spatola, incorporare poco a poco mescolando le mandorle e lo zucchero.

Immagine

Dividere l’impasto in varie ciotole ed aggiungere il colorante in gel.

Versarlo una sac a poche e tagliere la punta.

Immagine

Formare dei dischetti su delle teglie foderate con carta forno ed infornare a 180° per 10 minuti.

Immagine

Contorno di melanzane all’aceto di vino

Coloratissimo contorno, dal profumo primaverile, di rapida preparazione.

Immagine

Ingredienti:

2 melanzane

3 peperoncini arancioni

erba cipollina

Preparazione:

Lavare le melanzane, tagliarle a julienne e tenerle sotto acqua e sale per due ore.

Strizzarle e scottarle in abbondante acqua e aceto di vino. Scolarle e lasciarle freddare.

Condirle infine con olio, sale, il peperoncino e l’erba cipollina tagliati sottilmente.

Servire freddi.

Immagine

Rotolini di bresaola e ricotta su letto di rucola

Velocissimo antipasto, gradevole alla vista per i contrasti cromatici e semplice da preparare.

wpid-imag0435

Ingredienti:
80 gr di bresaola
150 gr di ricotta
Rucola per guarnire
Preparazione:
Disporre su un piatto le fette di bresaola, con l’aiuto di un cucchiaino mettervi sopra un poco di ricotta mantenendola al centro della fetta ma sull’intera lunghezza, adagiarvi sopra qualche foglia di rucola ed arrotolare.
Servire guarnendo il piatto con la rucola restante.

image

Arancini ai funghi_gluten free

Una semplice variante dei più famosi arancini, senza glutine, ideali come aperitivo.

Immagine

Ingredienti:

300 gr di riso

400 gr di salsa di pomodoro

300 gr di funghi

200 gr di parmigiano

Per la pastella:

100 gr di fecola di patate

150 gr di acqua gassata

Per la panatura:

200 gr di panatura di mais

Preparazione:

Cuocete il riso. A parte preparate il condimento soffriggendo i funghi, salandoli ed unendovi la salsa. A cottura terminata, unitevi il riso, il parmigiano grattuggiato e lasciate raffreddare.

Una volta freddo, con l’ausilio di un cucchiaio, create delle palline di dimensioni ridotte.

Immagine

Preparare la pastella mescolando la fecola, l’acqua e un pizzico di sale.

Bagnate gli arancini prima nella pastella e poi nella panatura.

Immagine

Cuocete immergendo in olio bollente per qualche minuto.

Tempura di verdure_gluten free

All’interno di una cena totalmente senza glutine, ho deciso di preparare una tempura di verdure, alias verdure pastellate, da servire insieme all’aperitivo.

Immagine

Ingredienti:

1 zucchina

2 carote

1 peperone giallo

1 peperone rosso

Per la pastella:

300 gr di acqua gassata

200 gr di farina di riso

1 cucchiaio di bicarbonato

Preparazione:

Lavate, pulite e tagliate a julienne le verdure. Per rendere le carote più morbide, potete prima sbollentarle per une decina di minuti.

Immagine

Preparate la pastella mescolando insieme gli ingredienti con l’ausilio di una frusta elettrica.

Fate intanto riscaldare dell’olio di semi in una padella.

Immagine

Immergete le verdure nella pastella e poi nell’olio per friggerle. Giratele e cuocetele bene ambo le parti salandole.

Immagine

Tolte dalla padella, passatele in abbondante carta assorbente per eliminare l’olio in accesso.

Servite ben calde.