Pasta al forno con pancetta e pomodorini

Aprendo il frigorifero ieri, ho trovato una confezione di pancetta ed ho deciso di inventare un sughetto per la pasta con i vari ingredienti che avevo in casa. Ecco il risultato!

Immagine

Ingredienti:

200 gr di tortiglioni

150 gr di pancetta tagliata sottile

150 gr di parmigiano

200 gr di pomodorini

1 cipollina

1 cucchiaio di patè di olive o 6 olive nere

200 ml di latte

1 noce di burro

1 cucchiaio di farina 00

100 gr di pangrattato

Preparazione:

Pulire, lavare e tagliare sottilmente la cipollina. Metterla in una casseruola e lasciarla rosolare con un filo d’olio.

Aggiungere la pancetta tagliata a pezzattini e far cuocere quache minuto a fiamma bassa. Unire il patè d’olive e mescolare.

Lavare e tagliare i pomodorini a pezzetti e metterli nella pentola salando.

Mescolare il tutto e lasciar cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti.

Immagine

In un’altra pentola preparare la besciamella: sciogliere la noce di burro ed unire la farina, il tutto a fuoco lento e mescolando continuamente con una frusta d’acciaio. Aggiungere a filo il latte sempre mescolando. Salare, pepare e lasciar cuocere per 5 minuti.

Unire la besciamella al sughetto.

Immagine

Cuocere la pasta in acqua bollente e salata, scolarla ancora molto al dente, mescolarla al condimento ed unire anche il parmigiano (conservandone una manciata).

Versare in una teglia, ricoprire con il pangrattato ed il parmigiano rimanente ed infornare a 200° per circa 15 minuti.

Immagine

A piacere, potete arricchire la pasta al forno con formaggio di vario tipo.

 

Involtini di vitello alle erbe aromatiche_bracioline

Per gli amanti della carne cotta sulla brace, gli involtini permettono di variare grazie alla possibilità di essere conditi in modo sempre differente. Oggi li ho preparati con mollica alle erbe aromatiche, prosciutto e provola piccante.

Immagine

Ingredienti:

500 gr di fesa di vitello o lacerto

200 gr di prosciutto cotto

200 gr di provola piccante

200 gr di mollica di pane tostata

un panino raffermo

erbe aromatiche (salvia, rosmarino, aglio fresco, prezzemolo)

Preparazione:

Tagliare a triangoli la carne e battere con il batticarne se necessario.

Metterla a bagno in olio di semi e sale per qualche minuto.

Preparare l’occorrente per il ripieno frullando in un mixer o nel bimby il panino raffermo e le erbe aromatiche, lasciando da parte un po’ di prezzemolo. Tagliare il formaggio a tocchetti.

Immagine

Versare la mollica tostata sul piano di lavoro, porvi sopra le fettine di carne, farcirle con il prosciutto, il prezzemolo, il formaggio e la mollica fresca aromatizzata, arrotolare e infilare in uno spiedino.

Immagine

Arrostire sulla brace e servire ben caldi.

Involtni di lonza con mollica aromatizzata e mandorle

Quando preparo gli involtini non sono mai uguali a quelli fatti la volta precedente o quella successiva. Apro il frigo, do un’occhiata a cosa c’è dentro e improvviso. Basta aromatizzare la mollica con delle erbe fresche per dare un tocco di novità.

Immagine

Ingredienti:

10 fettine di lonza di maiale

100 gr di prosciutto cotto

100 gr di provola dolce

1 panino raffermo

1 mazzetto di prezzemolo

1 filo di aglio fresco

1 mazzetto di maggiorana

2 foglie di salvia

20 gr di mandorle

Preparazione:

Battere le fettine di carne per renderle più morbide e sottili e metterle a bagno in una ciotola con olio di semi e un pizzico di sale.

A parte, tagliare a pezzetti il pane raffermo e frullarlo in un mixer o col bimby.

Togliere 2/3 delle mollica dal mixer e, a quella rimanente, aggiungere le erbe aromatiche, le mandorle, il prosciutto ed il formaggio, tritando nuovamente.

Immagine

Porre questa mollica al centro di ogni fettina di carne, arrotolarla e bagnare gli involtini nella mollica non condita.

Disporre infine la carne in una teglia ricorperta da carta forno e cuocere per ca 20 minuti in forno caldo a 250°.