Gamberetti marinati

Veloci da preparare, freschi, gustosi. Il profumo ed il sapore di mare pronto con il minimo sforzo e il massimo risultato.

image

Ingredienti:
300 gr di gamberetti sgusciati
3 limoni
Preparazione:
Spremere i limoni e coprire completamente i gamberetti con il loro succo. Lasciar marinare in frigorifero per almeno tre ore.
Una volta marinati, scolare e condire con olio, sale, pepe.
Servire freschi.

image

Pangasio al pomodoro

Capita spesso di trovare in pescheria i filetti di questo pesce. A volte viene spacciato per cernia e per questo non gode di fama buonissima, essendo anche un pesce di importazione. Io lo trovo davvero buono. Ecco uno dei modi in cui lo preparo.

Immagine

Ingredienti:

3 filetti di pangasio

2 cipolline fresche

300 gr di pomodori pelati

erba cipollina

pepe nero

Preparazione:

Pulire, lavare e tritare finemente le cipolline. Metterle in un’ampia padella antiaderente e lasciarla imbiondire con un filo d’olio.

Versare i pomodori pelati e salare, mescolando per qualche minuto.

Immagine

Disporre i filetti di pesce sul pomodoro, salare e coprire col coperchio lasciando cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti.

Immagine

Una volta divenuto bianco il pesce, con l’aiuto di una palettina di legno, spezzettarlo e mescolarlo al pomodoro aggiungendo pepe ed erba cipollina.

Immagine

Lasciar insaporire per qualche minuto e servire caldo.

Immagine

Se utilizzate molto pomodoro, potete usare questo sughetto come accompagnamento per il cous cous.

Filetti di merluzzo agli aromi

Pranzo light? Il merluzzo è uno dei pesci più indicati per dei pasti veloci, leggeri, ricchi di omega tre in quanto pesce azzurro. Solitamente, per una preparazione rapida, si tende a farlo scaldato. Questa ricetta invece, permette di variare nella sua preparazione, pur mantenendo facilità di esecuzione.

Immagine

Ingredienti:

4 filetti di merluzzo spinati

4 fili di aglio fresco

un mazzetto di prezzemolo

Preparazione:

Disporre i filetti in una teglia ricoperta da carta forno.

Lavare e tagliare le erbe aromatiche e spargerle sul pesce.

Salare e versare un filo d’olio di oliva.

Immagine

Infornare a 200° per circa 20 minuti.

Servire caldo.

Immagine

Orata al cartoccio con pomodoro

L’orata è un pesce dalla polpa molto pregiata, adatto a diverse preparazioni, sia al forno che alla griglia. Oggi l’ho fatto al cartoccio con il pomodoro. Il procedimento è piuttosto semplice ed il pesce si insaporisce molto bene.

Immagine

Ingredienti:

2 orate

4 pomodori

un mazzetto di prezzemolo

aglio fresco

Preparazione:

Lavare il pesce e pulirlo se in pescheria non l’hanno già fatto per voi.

Lavare e pelare i pomodori e tagliarli a pezzettini.

Preparare un trito con il prezzemolo e l’aglio fresco.

Prendere due ampi fogli di carta da forno e bagnarli completamente per poi strizzarli.

Porre il pesce sopra il foglio di carta da forno e condirlo con il pomodoro ed il trito sia dentro che attorno. Inoltre condire con olio e sale.

Immagine

Avvolgerlo nella carta forno e metterlo in una teglia.

Infornare a 250° per circa mezzora.

Immagine

Servire caldo.

Immagine

Spiedini di polpo e insalata iceberg

Un modo gradevole per presentare un secondo di mare e renderlo così ideale da proporre anche come antipasto o per una cena finger food, grazie alla facilità con cui viene mangiato ogni spiedino.

Immagine

Ingredienti:

500 gr di polpo

1 insalata iceberg

1 mazzetto di prezzemolo

Preparazione:

Lavare e pulire il polpo. Immergerlo in acqua bollente e cuocerlo per circa mezzora (per verificare la cottura, infilzatelo con una forchetta e testatene la consistenza).

Lasciare raffreddare e poi tagliare a pezzetti. Condire con olio, sale, pepe e il prezzemolo tritato.

Immagine

Larave l’insalata e tagliarla a quadrotti sovrapponendo le foglie.

Infilare negli spiedini i pezzi di polpo e l’insalata, alternandoli.

A piacere, guarnire con salsa di soia.

Immagine