Tartufi di pandoro, cioccolato e mandorle

Che ci crediate o no, avevo ancora in casa un pandoro intatto in procinto di scadere. L’ho utilizzato per preparare questi dolcetti simili ai tartufi. Sono piaciuti sia ai grandi che ai piccoli. La preparazione non è stata molto complessa e la resa estetica è piacevole.

IMG_20140401_185227

Ingredienti:

300 gr di pandoro

50 gr di arancia candita

70 gr di mandorle infornate

80 ml di liquore al cioccolato o panna liquida

Per la copertura:

250 gr di cioccolato fondente

300 gr di granella di mandorle tostate

Preparazione:

Frullare insieme (con un mixer o con il bimby) il pandoro, le arance, le mandorle e infine unire il liquore al cioccolato per amalgamare l’impasto.

Formare una palla e lasciare riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e toglierlo dal fuoco.

Creare con l’impasto delle palline e passarle prima nel cioccolato fondente, con l’aiuto di due forchette, poi nella granella di mandorle tostate.

Porli in dei pirottini e conservare in frigorifero prima di servire.

IMAG1248

Torta al cioccolato in pasta di zucchero_tema calcio

Questa torta, realizzata per un compleanno e decorata con la pasta di zucchero, non è stata di eccessiva difficoltà di realizzazione. Basta lavorare in modo schematico e preciso, perchè non necessità di capacità di modeling per la pasta di zucchero.

Immagine

Per la base:

200 gr di farina 00

50 gr di cacao amaro

140 gr di zucchero

3 uova

150 ml di latte

una bustina di lievito

Per la farcitura:

250 gr di panna

250 gr di cioccolato al latte

Per la decorazione:

500 gr di pasta di zucchero bianca

100 gr di pasta di zucchero verde

200 gr di pasta di zucchero rossa

100 gr di pasta di zucchero arancione

100 gr di pasta di zucchero nera

Preparazione:

Mescolare insieme il cacao, lo zucchero e le uova in una ciotola e montare con le fruste elettriche.

Aggiungere la farina ed il latte e continuare a lavorare.

Infine unire il lievito. Lavorare ancora qualche minuto.

Immagine

Imburrare la teglia (diametro circa 25cm), versarvi il composto ed infornare a 180° per circa 20 minuti.

Nel frattempo, preparare la ganache: montare la panna con le fruste elettriche e nel frattempo sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Incorporarlo poi alla panna, mescolando con un cucchiaio.

Immagine

Sfornare la torta, lasciarla raffreddare.

Una volta fredda, tagliarla a metà con un coltello lungo seghettato e farcirla con la ganache aiutandosi con una sac a poche e lasciandone un po’ da parte in modo da poterla ricoprire e far aderire la pasta di zucchero.

Per decorare la torta: stendere la pasta di zucchero bianca formando un cerchio di circa 40cm di diametro, foderarvi la torta e tagliare con un coltello la pasta in eccesso.

Su un foglio di carta, preparare la sagoma di un esagono e della maglietta e, dopo aver steso la pasta nera e quella rossa, ritagliatevi le sagome pronte ed agiateli sulla torta. Per farli aderire usate della colla per alimenti o della ghiaccia reale o del miele.

Con la pasta arancione preparate i dettagli ed incollateli.

Prendete infine la pasta verde e mettetela dentro uno spremi aglio, creando così l’effetto dell’erba, e decoratevi il piatto.

Bicchierini dolci_biscotti yogurt e marmellata

Avete ospiti e volete offrire qualcosa di dolce e veloce? Ecco qualcosa da preparare rapidissimamente con ingredienti che si trovano quasi sempre già in casa.

Immagine

Ingredienti:

8 biscotti (tipo Grancereali)

250 gr di yogurt bianco dolce

200 gr di marmellata

Preparazione:

Con l’aiuto di un mixer, del bimby o, se preferite, di un mortaio, sbriciolare i biscotti.

Immagine

Con un cucchiaino, versare le briciole nei bicchierini per creare il primo strato.

Immagine

Aggiungere lo yogurt per creare il secondo strato.

Immagine

Infine, ricoprire il tutto con la marmellata e servire.

Immagine

 

Avete del pan di spagna avanzato? Ecco come usarlo

https://homememade.wordpress.com/2014/02/15/bicchierini-dolci-pan-di-spagna-yogurt-e-marmellata/

Involtni di lonza con mollica aromatizzata e mandorle

Quando preparo gli involtini non sono mai uguali a quelli fatti la volta precedente o quella successiva. Apro il frigo, do un’occhiata a cosa c’è dentro e improvviso. Basta aromatizzare la mollica con delle erbe fresche per dare un tocco di novità.

Immagine

Ingredienti:

10 fettine di lonza di maiale

100 gr di prosciutto cotto

100 gr di provola dolce

1 panino raffermo

1 mazzetto di prezzemolo

1 filo di aglio fresco

1 mazzetto di maggiorana

2 foglie di salvia

20 gr di mandorle

Preparazione:

Battere le fettine di carne per renderle più morbide e sottili e metterle a bagno in una ciotola con olio di semi e un pizzico di sale.

A parte, tagliare a pezzetti il pane raffermo e frullarlo in un mixer o col bimby.

Togliere 2/3 delle mollica dal mixer e, a quella rimanente, aggiungere le erbe aromatiche, le mandorle, il prosciutto ed il formaggio, tritando nuovamente.

Immagine

Porre questa mollica al centro di ogni fettina di carne, arrotolarla e bagnare gli involtini nella mollica non condita.

Disporre infine la carne in una teglia ricorperta da carta forno e cuocere per ca 20 minuti in forno caldo a 250°.

Biscotti colorati alla mandorla senza glutine

Pensati per questi giorni di Carnevale, i biscottini colorati senza glutine possono essere colorati incorporando ingredienti diversi o con i coloranti alimentari in gel. Si cuociono velocemente e gli ingredienti sono pochissimi.

Immagine

Ingredienti:

200 gr di zucchero a velo

200 gr di mandorle

3 albumi d’uovo

colorante in gel

Preparazione:

Tritare finemente le mandorle con un mixer o col bimby.

Mescolare lo zucchero a velo e le mandorle.

In una ciotola, a parte, montare a neve gli albumi delle uova e poi con una spatola, incorporare poco a poco mescolando le mandorle e lo zucchero.

Immagine

Dividere l’impasto in varie ciotole ed aggiungere il colorante in gel.

Versarlo una sac a poche e tagliere la punta.

Immagine

Formare dei dischetti su delle teglie foderate con carta forno ed infornare a 180° per 10 minuti.

Immagine